Il nostro futuro

La nuova modalità operativa sarà quella di mettere a disposizione una realtà in cui ciascun associato, da protagonista, possa condividere necessità, opportunità, bisogni e conoscenze anche attraverso la definizione di nuovi progetti, servizi e accordi che permettano di sviluppare la rete di cui facciamo parte. Nostro obiettivo è aumentare le occasioni d’incontro sul territorio, presidiato con maggiore capillarità e attenzione. Insieme cercheremo di costruire un futuro migliore per le nostre aziende e famiglie.

La nostra esperienza

Il passato, infatti, ci ha dimostrato che ogni volta che abbiamo lavorato insieme, siamo cresciuti umanamente e professionalmente, facendo esperienza del fatto che il bene del singolo può diventare il bene di tutti. Questa nuova formula permetterà di valorizzare lo scopo stesso della CDO che, da sempre, risiede nel promuovere lo spirito di mutua collaborazione e assistenza per una migliore valorizzazione delle risorse economiche e umane nell’ambito delle attività imprenditoriali, profit o non profit.

La nostra storia

Il 18 dicembre 2015 è nata CdO Insubria, nuova realtà che ha messo in rete oltre 1500 imprese coinvolgendo 4 province e due regioni.
Consapevoli delle importanti trasformazioni in atto in questo delicato momento storico sotto l’aspetto economico e sociale, abbiamo ritenuto opportuno far nascere CdO Insubria, realtà in grado di offrire un cambiamento al mondo imprenditoriale dei nostri territori, condividendo le proprie storie e le eccellenze.

Il Consiglio direttivo

Presidente
  • Silanos Marco, Presidente
Vice Presidenti
  • Bernardini Fabio, Vice Presidente
  • Broggini Giulio, Vice Presidente
  • Ossoli Giuseppe, Vice Presidente
  • Pelizzari Alessandro, Vice Presidente
Consiglieri
  • Arino Valter, Consigliere
  • Armani Giorgio, Consigliere
  • Azzimonti Andrea, Consigliere
  • Barella Omar, Consigliere
  • Benedetti Francesco, Consigliere
  • Benzoni Andrea, Consigliere
  • Candiani Angelo, Consigliere
  • Cerutti Edoardo, Consigliere
  • Coghi Matteo, Consigliere
  • Cordano Franco, Consigliere
  • Corti Valerio, Consigliere
  • Crivelli Enrico, Consigliere
  • Di Gilio Donato, Consigliere
  • Di Meo Edoardo, Consigliere
  • Ferioli Fausto, Consigliere
  • Fugazza Alberto, Consigliere
  • Gandolla Raimondo, Consigliere
  • Giani Daniele, Consigliere
  • Giani Marco, Consigliere
  • Giani Massimiliano, Consigliere
  • Landonio Marco, Consigliere
  • Marseglia Pasquale, Consigliere
  • Martignoni Fabio, Consigliere
  • Napolione Tommaso, Consigliere
  • Nespoli Maurizio, Consigliere
  • Petrillo Maurizio, Consigliere
  • Rubino Francesco, Consigliere
  • Saini Fabio, Consigliere
  • Salgarollo Silvana, Consigliere
  • Sambrotta Sara, Consigliere
  • Scampini Gabriele, Consigliere
  • Spagliarisi Ruggero, Consigliere
  • Telaro Matteo, Consigliere
  • Zaggia Fiorenzo, Consigliere

Collegio Revisori

Presidente Collegio Revisori
  • Mascheroni Giulio, Presidente Collegio Revisori
Revisori
  • Arioli Giovanni, Revisore
  • Lomazzi Giovanni, Revisore
Revisori Supplenti
  • Baldo Roberto, Revisore supplente
  • Pauselli Beatrice, Revisore supplente

Marketing e relazioni esterne

Alessandro Severico

Segreteria di Presidenza

Simona Belloni

Segreteria Generale

Veronica Giudici

Segreteria soci

Rosy Rossetti

Rete soci e sviluppo network

Fabio Ferrario

Rete soci e sviluppo network

Marco Massara

Rete soci e sviluppo network

Matteo Panetta

Rete soci e sviluppo network

Daniele Platini

Rete soci e sviluppo network

Fulvia Riganti

Rete soci e sviluppo network

Renato Trascurato

    1. È costituita la “ASSOCIAZIONE COMPAGNIA DELLE OPERE INSUBRIA”, con attività operativa in Lombardia e, in particolare, nelle Provincie di Varese e Milano, Novara e Verbania.
    1. L’Associazione, nel solco della presenza dei cattolici nella società italiana alla luce della dottrina sociale della Chiesa, promuove e tutela la possibilità di dignitosa presenza di opere ed imprese nella società, favorendo una concezione del mercato e delle sue regole in grado di comprendere, rispettare, tutelare ed aiutare la persona in ogni suo aspetto e/o dimensione e/o momento della vita, con particolare riferimento all’educazione, al lavoro e, in genere, all’attività economica e sociale.
    1. L’Associazione nasce per continuare e sviluppare, in modalità più adeguate e su basi più aderenti ai mutamenti avvenuti nella realtà, le esperienze della “Associazione CDO Alto Milanese”, “Associazione CDO Saronno” e “Associazione CDO Varese”, delle quali assume l’esperienza e la storia.
    1. La denominazione “Compagnia delle Opere”, la sigla CDO e l’emblema costituiscono la denominazione, la sigla e l’emblema dell’Associazione Compagnia delle Opere con sede in Milano, c.f. 12820350150 (di seguito “Associazione Compagnia delle Opere”), dall’anno 1986 e sono registrati come marchio della medesima.
      L’Associazione utilizza denominazione, sigla ed emblema citati in virtù della concessione, sempre revocabile, a tale impiego ricevuta da parte dell’Associazione Compagnia delle Opere.
LEGGI TUTTO