Nuovi strumenti a sostegno del lavoro

Mercoledì 30 giugno 2021, alle ore 17.30, su piattaforma Zoom ti invitiamo a seguire il webinar organizzato da Compagnia delle Opere dal titolo "I nuovo strumenti a sostegno del lavoro in Lombardia: contributi per le assunzioni e formazione per il lavoro"  Un'occasione imperdibile per lo sviluppo delle aziende Per sostenere la ripartenza dell’occupazione Regione Lombardia ha appena approvato 3 nuove misure che, già da oggi, offrono un sostegno concreto alle imprese ed ai lavoratori. Gli strumenti operativi messi a disposizione sono: - Contributi sulle assunzioni (fino a 9 mila €uro, cumulabili con gli incentivi statali). - Percorsi di aiuto alla ricollocazione e riqualificazione professionale per i lavoratori in fase di transizione tra una azienda ed un’altra. - Formazione per le assunzioni. Contributi per la formazione erogata in fase di inserimento e contestuali incentivi a copertura di parte del costo del lavoro. Introduce: Andrea Dellabianca | Presidente Compagnia delle Opere Milano Intervengono: Paolo Mora | Direttore Generale Assessorato Formazione e Lavoro Regione Lombardia Paola Antonicelli | Dirigente Unità Organizzativa Mercato del Lavoro e Politiche Attive di Regione Lombardia Carlo Bianchessi | Dirigente Unità Organizzativa Servizi all'impiego, Prevenzione e Gestione Crisi Aziendali, Vertenze e Ammortizzatori di Regione Lombardia Modera: Roberto Corno | Studio Toffoletto De Luca Tamajo Per partecipare all'incontro, registrati QUI

Convocazione Assemblea Ordinaria 2021

Buongiorno,i soci dell'Associazione Compagnia delle Opere Insubria sono convocati in Assemblea Ordinaria, in prima convocazione il giorno 30 giugno 2021 ore 22.30 sulla piattaforma Zoom e in seconda convocazione il giorno 01 luglio alle ore 18.00 sempre sulla stessa piattaforma, per esaminare e discutere il seguente ordine del giorno:1) Presentazione del Bilancio al 31.12.2020, relazione del Collegio dei Revisori e delibere conseguenti;2) Varie ed eventuali. L’assemblea sarà validamente costituita secondo le norme statutarie. Gli associati che intendono partecipare all’assemblea dovranno essere iscritti a Compagnia delle Opere Insubria con regolare pagamento della quota associativa annuale.Per ottenere il link di partecipazione o richiedere informazioni, in modo da organizzare al meglio le attività, sarà necessario inviare richiesta entro il giorno 29 giugno 2021 al seguente indirizzo mail: segreteria@cdoinsubria.org Vi ringraziamo per la collaborazione e porgiamo cordiali salutiBusto Arsizio (VA), 15 giugno 2021                                                                      Marco SilanosPresidente Compagnia delle Opere Insubria

Innovazione digitale per l'economia reale

Lo sviluppo delle imprese è indispensabile per la ripresa economica. L’innovazione digitale è uno dei driver riconosciuti e condivisi per costruirlo. Riusciremo a non farne un totem? È questa l’affascinante quanto concreta tematica al centro della terza puntata di Cdo Discovery dal titolo: «Innovazione digitale per l’economia reale». La puntata 3 del nuovo format Cdo dedicato al dialogo approfondito sulle sfide del dopo pandemia sarà trasmessa lunedì 7 giugno, alle ore 18.00, sui canali social di Cdo. Moderati da Alfredo Lovati, CEO Beta 80 Group e Vicepresidente Cdo, interverranno tre graditissimi ospiti: - Giorgia Sali | Direttrice Osservatorio Innovazione Digitale nelle PMI presso Osservatori Digital Innovation School of Management - Politecnico di Milano - Giorgio Genta | Vice President, socio ETT S.p.A. - Ernesto Lanzillo | Deloitte Private DCM Leader - Member of the Executive Committee Deloitte Italia DOVE GUARDARE CDO DISCOVERY Sui canali social di Compagnia delle Opere: - YouTube - Facebook - LinkedIn

Gabetti Lab: vantaggi per i soci Cdo

Grazie a Cdo puoi contare su uno sconto fino a 500 euro per l’iscrizione a Gabetti Lab, la prima e più importante Rete di Imprese nell’ambito della gestione sostenibile degli immobili italiani.Con Gabetti Lab puoi partecipare a progetti di riqualificazione immobiliare con il Superbonus 110% e tutte le altre agevolazioni fiscali. Leggi di più su Gabetti Lab.SAVE THE DATELunedì 31 maggio ore 18.00, Alessandro De Biasio, AD Gabetti Lab, dialogherà con i Soci Cdo presentando le opportunità della Rete Gabetti Lab.Per maggiori informazioni e partecipare all'incontro su piattaforma Zoom, scrivi subito a segreteria@cdoinsubria.org

Il giusto tributo alla crescita

La seconda puntata di Cdo Discovery, il nuovo format Cdo per riflettere insieme su lavoro, fisco e innovazione andrà in onda lunedì 24 maggio, alle ore 18.00 sui canali social Cdo. Il titolo del dialogo «Il giusto tributo alla crescita» vuole mettere a fuoco una questione decisiva: per ridare al Paese lo sviluppo di cui ha bisogno e attuare al meglio il PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza) sembra giunto il momento di una riforma fiscale che tuteli i più deboli e sostenga chi crea nuova ricchezza. A quali condizioni? Un prestigioso e competente parterre di esperti darà dunque vita ad un confronto sulla necessità di una riforma fiscale per far ripartire l'Italia e non sprecare le risorse dell'Europa. PROGRAMMA Introduce Andrea Dellabianca, Presidente Notess e Presidente Cdo Milano Intervengono - Federico Maurizio d'Andrea, Presidente Amsa e Vice Presidente del Centro Studi Borgogna - Stefano Morri, LL.M., Avvocato, Dottore Commercialista, Partner Fondatore Morri Rossetti e Associati - Alessandro Solidoro, Consigliere del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili – CNDCEC Modera Corrado Colombo, Partner TCA Triberti Colombo Associati DOVE GUARDARE CDO DISCOVERY Sui canali social della Cdo: - YouTube - Facebook - LinkedIn

2020: un anno tutto da rifare?

Mercoledì 19 maggio ore 18.00 su piattaforma Zoom, ti invitiamo a partecipare all'incontro dal titolo 2020: un anno tutto da rifare? Come abbiamo vissuto il 2020? Molte cose sono cambiate nella nostra vita, nel nostro modo di lavorare e nel fare insieme; le scelte, spesso, sono state frutto del confronto vero e sincero con le persone che ci hanno affiancato. La rete, il network, Compagnia delle Opere Insubria, anche questa volta, sono state fondamentali per non vivere in solitudine il nostro percorso. Attraverso l'intervista a Giorgio Chiodini, titolare di Chiodini Carni Snc e Anne Shari Napoli, managing director Cores4n Srl, moderati da Matteo Telaro, formatore "Mondo Birra", apprezzeremo il valore della condivisione e dell'ascolto di esperienze altrui per guardare avanti con sguardo più consapevole. 60 minuti insieme per dialogare e raccogliere utili spunti di riflessione Non serve alcuna iscrizione, basta la tua partecipazione! Collegati alle 17.55 cliccando qui sotto VAI ALL’INCONTRO  [ID riunione: 924 8483 8455 e Passcode: 860421]

Regione Lombardia: bando e-commerce

In collaborazione con il nostro partner Arkadia GMA Srl vi segnaliamo che il 19 maggio alle ore 10.00 aprirà ufficialmente il bando dedicato alle micro, piccole e medie imprese lombarde che intendono investire in progetti finalizzati al consolidamento delle proprie posizioni sui mercati nazionali e internazionali. L’agevolazione prevede un contributo a fondo perduto e nasce con l’obiettivo di sostenere gli investimenti orientati al commercio elettronico e finalizzati alla digitalizzazione delle imprese:- Micro Imprese, investimento minimo richiesto € 4.000,00 con un contributo massimo di € 5.000,00 pari al 70% delle spese ammissibili;- Piccole e Medie Imprese, investimento minimo richiesto € 10.000,00 con un contributo massimo di € 15.000,00 pari al 50% delle spese ammissibili. Le aziende potranno presentare progetti relativi all’apertura o al consolidamento di un canale online per la vendita dei propri prodotti. I progetti dovranno necessariamente prevedere almeno una di queste finalità:- abilitare modalità di vendita online, sviluppo app e mobile site per pre/post o vendita, sviluppo showroom digitale;- sviluppo di nuove soluzioni logistiche (es. logistica integrata);- approccio su almeno due canali (es. proprio sito + piattaforme social)- social e-commerce (vendita attraverso social media);- adeguamento tecnologico dell’esperienza di vendita agli smartphone. Tutte le attività dovranno essere completate entro il 31 dicembre 2021 con spese sostenute, quietanzate e rendicontate entro tale data. Non sono ammesse proroghe.Le spese ammissibile comprendono diverse attività come, a titolo esemplificativo:- accesso ai servizi di vendita online sui canali prescelti (tariffe di registrazione ed eventuali commissioni sulle transazioni effettivamente realizzate, sostenute durante il periodo di validità del progetto);- consulenza per la verifica e analisi del posizionamento online;- analisi di fattibilità del progetto circa l’adeguamento amministrativo, organizzativo, formativo, logistico, di acquisizione di strumenti e servizi;- realizzazione di una strategia di comunicazione, informazione e promozione per il canale digitale;- organizzazione di interventi specifici di formazione del personale (fino a un limite massimo del 20% della somma delle restanti voci di spesa ad esclusione delle voci h) e q));- acquisizione ed utilizzo di forme di smart payment. SCOPRI LE OPPORTUNITÀ PER LA TUA AZIENDA RICHIEDI INFO

UNA RIPRESA FONDATA SUL LAVORO

La ripresa economica e sociale del Paese dopo la pandemia sarà fondata sul lavoro? La prima tappa di Cdo Discovery parte con una domanda decisiva per il nostro futuro, che si richiama anche ad uno dei principi costituzionali fondanti della nostra Italia: il lavoro, appunto. Una domanda alla quale se ne collegano molte altre, legate alla più stretta attualità, dal Recovery Plan in poi. A quali condizioni, infatti, le risorse del PNRR appena trasmesso dall’Italia a Bruxelles potranno rappresentare la svolta nel campo della formazione, degli ammortizzatori sociali e dell’occupabilità delle persone? Il presidente Compagnia delle Opere, Guido Bardelli, ne parlerà con tre ospiti di grande competenza ed esperienza in materia, che siamo davvero felici di incontrare: - Aldo Bottini, Partner Toffoletto De Luca Tamajo e Soci Studio Legale - Dario Odifreddi, Presidente Piazza dei Mestieri - Daniele Sacco, Group HR and Organisation Director Gruppo Mondadori L’appuntamento è per lunedì 10 maggio, ore 18, sul sito www.cdo.org o sulle pagine Facebook e YouTube di Compagnia delle Opere. Manda la tua domanda sul tema scrivendo a cdodiscovery@cdo.org. La rivolgeremo ai nostri prestigiosi interlocutori in preparazione all'incontro. COS’È CDO DISCOVERY Cdo Discovery è un viaggio in tre tappe per aiutarci a conoscere le complessità di questo periodo storico e per indirizzarci a rispondere ai nuovi bisogni delle famiglie e delle imprese. Oggi più che mai abbiamo bisogno di conoscere i problemi e di approfondire le domande che questi mesi difficili hanno fatto emergere. Vogliamo coinvolgere i Soci e tutti coloro che sono interessati in un percorso su alcuni temi decisivi per il nostro futuro.

CDO Discovery

"L’immensità di questa sfida ha contribuito a far maturare anche in me la consapevolezza che è impossibile andare avanti da soli...", queste le parole di Guido Bardelli, Presidente di Compagnia delle Opere, condivise con tutti noi unitamente all'invito a partecipare agli incontri Cdo Discovery. Caro Socio,il periodo che stiamo vivendo continua a richiedere per ciascuno di noi un impegno straordinario. La pluralità di esperienze che, fin dall’inizio della pandemia, ha accompagnato il nostro lavoro associativo, fatto di iniziative per l’emergenza, incontri in streaming, corsi di formazione e strumenti di ogni tipo messi in campo nei diversi territori si è rivelata, infatti, una fonte di aiuto e sostegno reciproco di cui sono personalmente grato. Siamo consapevoli che questo impegno di per sé non possa fornire risposte esaustive ai gravi problemi delle nostre imprese e del Paese ma, come ci hanno testimoniato in molti, rappresenta un tentativo umano, appassionato e professionale, per sorreggersi e stare di fronte con speranza e coraggio a quello spaesamento e senso di ineluttabilità che più di un osservatore ha indicato come una delle eredità sociali ed esistenziali con cui avremo a che fare anche nel futuro. Si tratta, come è stato inoltre notato, di una situazione che non è nata con il coronavirus, ma che il dramma della sofferenza tuttora in atto e del crescente disagio economico di una fascia sempre più ampia della popolazione ha reso ancora più evidente, amplificandola. L’immensità di questa sfida ha contribuito a far maturare anche in me la consapevolezza che è impossibile andare avanti da soli, senza dedicare un tempo adeguato all’approfondimento e alla conoscenza dei problemi. A partire dalle urgenze professionali, sociali ed economiche del panorama nazionale, ho perciò iniziato a coinvolgere, attraverso alcuni incontri preparatori, un gruppo di amici e colleghi che in questi anni della mia vita professionale si sono distinti per competenza e autorevolezza su alcuni dei temi che abbracciano anche l’orizzonte del nostro agire associativo. Con questa lettera rivolta anzitutto a voi, che siete tessuto e sostanza della nostra compagnia, vorrei condividere i primi frutti di questo lavoro, invitandovi a partecipare attivamente al ciclo di incontri CDO DISCOVERY, dedicato a tre capitoli fondamentali per lo sviluppo economico e imprenditoriale delle nostre attività: lavoro, fiscalità e bene comune, innovazione digitale. Queste tre ampie tematiche, da decenni bisognose di percorsi di riforma nel Paese, sono anche al centro del Recovery Plan italiano presentato dal Governo: in qualità di “missioni” specifiche oppure come leve per un miglior utilizzo delle risorse straordinarie che l’Europa ha messo a disposizione di ogni stato membro. Potete inviare le vostre considerazioni e le vostre domande scrivendo all’indirizzo cdodiscovery@cdo.org: le presenteremo agli interlocutori in vista degli appuntamenti di questo percorso in tre tappe: 10 maggio, 24 maggio e 7 giugno alle 18.00 sui canali Facebook e YouTube di CDO Lo abbiamo intitolato CDO DISCOVERY per invitarci a riscoprire il gusto dell’ascolto, il valore del confronto e l’avventura della ricerca di una posizione umana all’altezza del desiderio di bene che muove ogni persona. Guido BardelliPresidente Compagnia delle Opere