Oltre l'Impresa 2020: Gianfranco Oberti

La seconda tappa del percorso di Oltre l’Impresa 2020 è Bergamo, dove insieme ad Elena Tambini, giornalista, e Guido Bardelli, Presidente Compagnia delle Opere, incontriamo Gianfranco Oberti, AD Astra Vernici, società associata a CDO Bergamo. Gianfranco ricorda il senso di smarrimento provato quando, a soli 19 anni, per una serie di vicissitudini famigliari, è entrato in azienda e, privo di formazione idonea, ha dovuto “inventarsi un mestiere”. “Se ci fosse stata CDO allora, avrei avuto meno difficoltà ad ingranare” afferma, evidenziando l’attuale ruolo di supporto fondamentale dell’Associazione per la sua attività, grazie ad un’assistenza costante, alla formazione continua e all’affiancamento in progetti futuri. “… È un rapporto che va oltre il mero servizio… è un luogo dove potersi confrontare nelle problematiche quotidiane operative… Dal dialogo, dall’ascolto e dal confronto nascono un sacco di idee e di soluzioni ma si trova anche il conforto, indispensabile per guardare avanti…” Gianfranco infine evidenzia quanto Compagnia delle Opere sia un esempio da seguire per fare squadra, elemento chiave per migliorare la struttura organizzativa dell’azienda, coinvolgendo e motivando maggiormente i collaboratori. Ora è arrivato il tempo di condividere le parole del nostro ospite, ascoltando la sua testimonianza imprenditoriale. GUARDA IL VIDEO Arrivederci alla prossima intervista con Lorenzo Brocca, Partner LTA Tax&Law Firm, il 12 gennaio 2021 alle 10.00

Oltre l'Impresa 2020: Leonardo Mormandi

Il nostro percorso di Oltre l’Impresa 2020 continua, e ci porta, come prima tappa, a Como per incontrare e conoscere Leonardo Mormandi, AD Geneco Group, società associata a CDO Como. Moderato da Elena Tambini, giornalista, e accompagnato da Guido Bardelli, Presidente Compagnia delle Opere, Leonardo ha condiviso la sua esperienza imprenditoriale e associativa da quando è stata fondata l’azienda nel 2008, evidenziando l’importanza dell’affiancamento di Compagnia delle Opere sia umanamente che professionalmente.“Quanto accaduto in questo periodo ci ha insegnato ad essere pronti a piccoli e grandi cambiamenti repentini, al di là del ruolo” afferma Leonardo, così da poter mantenere uno sguardo positivo sul quotidiano, traendo insegnamenti da tutte le situazioni che viviamo. Ora è arrivato il tempo di condividere le parole del nostro ospite, ascoltando la sua testimonianza imprenditoriale. GUARDA IL VIDEO Arrivederci alla prossima intervista con Gianfranco Oberti, AD Astra Vernici, il 5 gennaio 2021 alle 10.00.

Santo Natale 2020

“Non c’è nascita e quindi speranza in cui l’uomo e Dio non siano coinvolti insieme.Dio non può farcela da solo:per realizzare il suo sogno Dio deve potere entrare nei sogni dell’uomoe l’uomo deve poter sognare i sogni di Dio”  Rabbino Abraham Joshua Heschel Il Presidente, il Consiglio Direttivo e tutto lo Staff di CdO Insubria augurano a Voi e alle Vostre famiglie un Sereno Natale

Oltre l'Impresa 2020: il video

Oltre l'Impresa 2020 si è concluso regalandoci un nuovo modo di stare insieme e di fare insieme, frutto di mesi di incontri virtuali e di continue modifiche organizzative legate ai cambiamenti di questo anno "particolare". Un'esperienza unica, ricca di numerosi spunti di riflessione, dati dal lavoro svolto e dagli interventi degli ospiti, perfettamente riassunti nella conclusione di Alessandro Bracci, Vice Presidente di Compagnia delle Opere, di cui vi riportiamo un passaggio significativo... "... Quello che ho imparato in Compagnia delle Opere sono le stesse dinamiche che oggi ci hanno raccontato i nostri amici, Luca Altieri e Andrea Magelli: la qualità delle decisioni che prendo è data innanzitutto dalla qualità delle relazioni che vivo..." GUARDA IL VIDEO DELL'EVENTO Ma non è finita qui! Quest'anno siamo andati "Oltre", con la volontà di proseguire nella nostra proposta, offrendovi nelle prossime settimane quattro interviste che riporteranno le esperienze personali di imprenditori sul tema del FAREINSIEME.

16.12 | Webinar - La leadership in tempi...

LA LEADERSHIP IN TEMPI DI CRISI, UNA DELICATA QUESTIONE DI EQUILIBRIO Webinar gratuito realizzato in collaborazione con ONE4 Srl. La lucidità con la quale il leader descrive il momento di difficoltà è la garanzia per i collaboratori che al timone c’è una persona capace di gestire il momento di crisi. Oggi gli imprenditori hanno di fronte esigenze fondamentali e contrapposte. Devono eseguire, ossia fare delle cose per rispondere alle sfide quotidiane. E devono adattare, ossia modificare ciò che si fa e come lo si fa per prosperare nel mondo di domani. Devono sviluppare “pratiche innovative” attuando, nel contempo, a livello di eccellenza, le best practice di oggi. Senza la spinta dell’urgenza, un cambiamento difficile diventa molto più improbabile. Ma se le persone si sentono eccessivamente a disagio combattono, fuggono o fanno resistenza passiva. Nel mondo di oggi, esercitare l’arte della leadership vuol dire anche orchestrare il conflitto, il caos e la confusione che si accompagnano inevitabilmente al cambiamento, in modo che il disagio organizzativo sia produttivo anziché distruttivo. Interverrà: – Flavio Cabrini, ONE4 Srl GUARDA IL VIDEO DEL WEBINAR Per informazioni e chiarimenti scrivi a: segreteria@cdoinsubria.org

Oltre l'Impresa 2020

C’è un tempo giusto per ogni cosa e quest’anno è tempo per… FAREINSIEME! Compagnia delle Opere ha sempre sostenuto e promosso le relazioni, valorizzandone il ruolo fondamentale nella vita professionale e personale di ciascuno. Quanto ci sta accadendo in questi mesi ci ha portato a trovare soluzioni e modalità alternative per agire nel quotidiano ed è proprio da questo bisogno che è emerso quanto la condivisione, il confronto e l’interazione siano diventati strumenti essenziali per porre domande giuste. Oltre l’Impresa 2020 è la testimonianza concreta del significato che diamo al concetto di FAREINSIEME, perché è il frutto della collaborazione delle nostre sedi locali che si sono unite per realizzare un evento ricco di contributi ed esperienze capaci di farci riflettere, agire, ma soprattutto comprendere che non vogliamo restare soli! Provocati dall'affermazione "Nessuno basta a se stesso", moderati dalla giornalista Elena Tambini, interverranno: - Luca Altieri, CMO IBM Italia - Andrea Magelli, CEO You Can Group Conclusioni Alessandro Bracci, Vice Presidente CDO PARTECIPA ALLA DIRETTA Si specifica che non è necessaria alcuna iscrizione ma sarà sufficiente collegarsi il giorno e l'ora dell'evento cliccando sul pulsante qui sopra. Per info: segreteria@oltrelimpresa.it

17.11 | Webinar - Super Bonus 110%

Martedì 17 novembre, alle ore 17.30, si terrà il webinar gratuito, organizzato da Cdo Edilizia, in collaborazione con Intesa Sanpaolo e Pmitutoring dal titolo "SUPER BONUS 110%". Un appuntamento da non perdere per ascoltare dagli esperti del settore tutto ciò che si deve sapere sull'argomento ma, soprattutto, un'occasione unica per scoprire gli strumenti messi a disposizione da Intesa Sanpaolo alle imprese associate Cdo per la cessione del credito e il finanziamento ponte legati al Super Bonus 110%. PROGRAMMA ore 17.25 Apertura del collegamento a ZOOM ore 17.30 Introduzione Piergiorgio Orsi, Cdo Edilizia Moderati da Simona Frigerio, Cdo Edilizia, interverranno: Piergiorgio Biraghi, Direzione marketing imprese Intesa Sanpaolo Massimiliano Tonarini, Amministratore Delegato BFS PartnerConclusione Ruggero Spagliarisi, Cdo Edilizia ore 19.00 Chiusura collegamento CLICCA QUI PER PARTECIPARE

Colletta Alimentare 2020

La Colletta Alimentare 2020 sarà un po' diversa, come diverso è l'anno in cui si colloca. La crisi economica, conseguente al lockdown, ha reso Banco Alimentare ancora più consapevole della responsabilità del suo ruolo sociale. Il moltiplicarsi delle richieste di sostegno da parte delle strutture caritative sul territorio da un lato, l'aumento del numero di persone rimaste senza lavoro dall'altro, hanno delineato un'emergenza sociale ed alimentare ancora in corso. Per questo, è stato scelto di organizzare anche quest'anno la Colletta Alimentare, nel pieno rispetto delle norme anti COVID-19, per aiutare chi - oggi più che mai - è in difficoltà. Così, la Colletta 2020 cambia forma, per garantire la raccolta nella massima sicurezza. SCOPRI LE NOVITÀ Nuova modalità di raccolta Non ci saranno più scatoloni contenenti la spesa; per contribuire si potranno acquistare in cassa dei supermercati aderenti o online, card da 2, 5 o 10 euro, nel periodo di tempo compreso tra il 21 novembre e l'8 dicembre. Una spesa che quest'anno non può più essere donata fisicamente dalle persone ai volontari, per ragioni di sicurezza sanitaria. Durata della raccolta Non ci sarà “la giornata” unica della Colletta Alimentare, ma un periodo più lungo di tempo che va dal 21 novembre all’8 dicembre. Le card saranno in distribuzione nei punti vendita che potranno ospitare questa nuova modalità dal 21 novembre all’8 dicembre. Il 28 novembre, ultimo sabato del mese, sarà la giornata in cui i volontari saranno presenti, in numero limitatissimo nei supermercati per invitare chi entra a partecipare alla Colletta Alimentare, spiegando la particolare modalità di raccolta, determinata dalla situazione sanitaria. Non è il COSA, perché la Colletta potrebbe essere una delle tante raccolte come quelle proposte da altri negli ultimi mesi. Non è il COME, perché che la Colletta sia dematerializzata e non fisica, è la diretta conseguenza della realtà in cui viviamo. L’ESSENZIALE è il PERCHÉ, la ragione ultima che dà a questo gesto un senso e un significato per la nostra vita, per questo invitiamo tutti a contribuire, anche quest'anno, a questo importante atto di solidarietà.

Il valore di "fare insieme"...

Buongiorno a tutti, in questo periodo ho avuto occasione di dialogare con molti di voi con grande piacere. Quanto ci sta accadendo sta facendo emergere la fatica nello stare di fronte alle contraddizioni della vita e questa pandemia sta accentuando tutto questo.Nelle varie letture mi sono imbattuto in un articolo del prof. Vittadini che vi invito a leggere e che mi ha fatto riflettere ulteriormente su ciò che stiamo vivendo e sulla speranza che ognuno di noi porta con sé.Come diceva Sant’Agostino la speranza ha due figli: la rabbia e il coraggio. La rabbia per indignarci delle cose che non vanno bene; il coraggio per iniziare a cambiare le cose che non vanno bene.Se ci fermiamo alla rabbia rischiamo di sfociare nel risentimento o nella violenza. Il coraggio, invece, ci permette di andare avanti con determinazione, forza, ottimismo e resilienza.Quanto espresso non vuole essere una “pillola” di consolazione, ma ritengo nuovamente fondamentale sottolineare il nostro "fare" Associazione; quel "fare", che fin dal primo momento ci ha messo al vostro fianco sia nei momenti belli sia nei momenti meno belli.Come abbiamo già avuto modo di vivere insieme le cose fatte sono state molte e ancora molte ne faremo.Stanno cambiando tempi e modi con cui viviamo la nostra vita personale e professionale ma certamente non cambierà mai la nostra volontà di ascoltarvi e accompagnarvi nelle attività quotidiane così che nessuno mai si possa sentire solo!Un caro salutoMarco SilanosPresidente Compagnia delle Opere Insubria